You must have Javascript enabled to use this form.

Benvenuto nell'unico sito italiano che, GRATUITAMENTE, fornisce interpretazioni su base psicoanalitica (Freud - Jung) dei tuoi sogni!

Compagno defunto

Questa notte ho sognato il mio compagno che ho perso due anni fa in un incidente stradale.
I primi tempi lo sognavo ogni notte, ed ogni volta mi dava un messaggio diverso: aspettami, ritorno, vieni con me, sono ancora vivo..per me era un sollievo ed un conforto sognarlo così spesso..
Poi i sogni sono diventati meno frequenti e quasi sempre abbinati a miei momenti stressanti e confusi..non mi davano più pace, anzi aumentavano il mio dolore.

Il Condominio non vuole che tenga il gatto

L'altra notte ho fatto un sogno che mi ha davvero scossa: ho sognato di essere alla riunione condominiale per la palazzina in cui vivo, ed ad un certo punto qualcuno è saltato fuori dicendo che io non potevo più tenere il mio gatto e che dovevo sbarazzarmene...

Mi sono svegliata davvero angosciata, non è che è un sogno premonitore?!?!?! Spero proprio di no!

Qualcosa di strano

Ho fatto un sogno molto particolare (non so se si può considerare tale), mi ritrovo a camminare per un corridoio prevalentemente buio, verso una fonte di luce (la fine del corridoio, stranamente non visibile). All' improvviso trovo un individuo simile ad un compagno di classe, anche se con alcune differenze: Una faccia leggermente più bianca e pulita, quasi cadaverica. Non so chi sia effettivamente. In seguito iniziamo a parlare di musica, esattamente di chopin, qui le cose iniziano a diventare strane. Per qualche motivo viene nominatà un opera in particolare: La marcia funebre.

Sogno ripetuto

Faccio questo incubo da ormai 5 anni, a volte ogni 6 mesi, altre 3 giorni di seguito..
Il sogno comincia con me seduta su una sedia bianca con davanti un banco di scuola bianco e attorno a me tutto bianco(non vedo pareti ne nulla). Davanti al banco vedo una fila di persone molto lunga che verso la fine curva a destra.

Estrarre Corpi estranei dalla mano

Ho sognato che nel palmo della mano destra erano inseriti dei corpi estranei stretti 0,5 cm e lunghi una decina di cm. Erano oggetti in parte naturali come una canna di bamboo o una radice affusalati nella parte all'interno della pelle e meccanici nella parte scoperta che fuoriusciva. La cosa che mi ha turbato è che potevo tranquillamente afferrarli e sfilarli e ciò mi portava un senso di benessere e sollievo. Mi sono svegliato provando quella sensazione di sollievo come se li avessi tolti realmente in 2 o 3 punti della mano.

Pagine

Subscribe to Interpretazione sogni  RSS

L'ultima interpretazione

Oniromante: Morpheus

Cara marymi,
nonostante la preoccupazione e il turbamento provocati dal sogno, l'elaborazione onirica  ha decisamente un lieto fine con il ritorno della mamma creduta morta.

I sogni dei bambini spesso attraverso immagini forti...

Leggi tutto

Cosa aspetti?

registrati GRATIS
e comincia a scrivere
il tuo...

DIARIO DEI SOGNI