You must have Javascript enabled to use this form.

Essere lasciati

Scheda sogno:

Salve, ho soganto per la seconda volta che il mio ragazzo mi lasciava, nel primo mi trovavo in un mercato di paese con alcuni amici, quando ad un tratto vedo il mio ragazzo con una donna che si scambiano baci, subito dopo lui mi viene in contro sorridendo dicendomi che non vuole stare piu con me e che preferisce stare con quella signora anche se più grande di lui, solo che la signora sembra priva di volto. 

Il secondo sogno è ambientato in un carcere però un carcere molto luminoso in cui c'è il mio ragazzo con una ragazza con i capelli ricci e neri che si coccolano, quando li vedo nello stesso modo dell'altro sogno, il mio ragazzo si avvicina sorridendo e mi dice che mi lascia, anche in questo non vedo il volto della ragazza, dopodichè sempre il mio ragazzo, cerca di consolarmi dicendomi che andremo a trovare un suo amico che è in carcere, io mando un messaggio al mio fidanzato chiedendogli il perchè di questa divisione tra me e lui e mi risponde dicendomi che lei è molto meglio di me in tutto; nel frattempo io e il mio ragazzo arriviamo dal suo amico, il quale mi presenta, in questa cella molto spaziosa per una sola persona, ci sono disegni di volatili sparsi un po' in tutta la camera, c'è un lavabo, un letto e una cassettiera, per i suoi indumenti, questo ragazzo fino al nostro arrivo era molto triste, ma subito dopo su di lui c'era un gran sorriso scopro che questo ragazzo e il mio fidanzato comunicano tramite un cellulare segreto. il sogno finisce così.

Questi due sogni sono avvenuti sempre la mattina, svegliandomi con un grosso vuoto allo stomaco e sudata. cosa vogliono dirmi questi due sogni?

Grazie :)

L'ultima interpretazione

Oniromante: Morpheus

Cara marymi,
nonostante la preoccupazione e il turbamento provocati dal sogno, l'elaborazione onirica  ha decisamente un lieto fine con il ritorno della mamma creduta morta.

I sogni dei bambini spesso attraverso immagini forti...

Leggi tutto

Cosa aspetti?

registrati GRATIS
e comincia a scrivere
il tuo...

DIARIO DEI SOGNI