You must have Javascript enabled to use this form.

Incontro di "famiglia"

Scheda sogno:

Premesso che nella realtà ho una specie di relazione cosìntrastata con un uomo, lui con abitudini libertine sembra essere particolarmente legato e prolunga la frequentazione che sembra quasi clandestina mentre con qualunque altra a parte buttare fumo negli occhi facendo credere a ciscuna ciò che lei desidererebbe e uscendo allo scoperto quando si è stancato.

Una di queste voleva un fidanzato ufficiale e nonostante lui proseguisse ininterrottaemnte a cercare altre avventure l'ha accontentata, certo lei ha avuto di conseguenza abbastanza tempo con lui ma il tutto basato su tante bugie

Chi leggerà si domanderà come mai accetto questa situazione, potrei concordare ma c'è tanto dietro tutto questo.

Non mancano le crisi da parte mia e lui insiste che comunque io sono quella che sa tutta la verità o quasi e che comunque desidera che io rimanga nella sua vita mentre delle altre non gli importa (e infatti arrivano e poi spariscono)

La "fidanzata" è durata un po' di più ma tante cose mi dicono che sono agli sgoccioli, improvvisamente il sogno e mi capita raramente di sognare di lui poi non era mai successo.

Sono in una stanza con lui come se dovessimo passare un periodo noi due da soli, all'improvviso entra un bambino apparentemente di circa 4/5 anni e comincia a giocare per i fatti suoi, chiedo chi è e lui risponde "è mio" io dico "come non hai mai avuto figli" e lui prosegue "è mio nipote (o cugino) lo ha lasciato da me mia zia Maria qualche giorno" poi arriva una vicina di casa (o parente) con un'altra bambina e dice che ad una certa ora sarebbe stata pronta la cena per tutti gli invitati, e io non so di cene e di inviti, chiedo chiarimenti e questa persona mi risponde che devono arrivare altre persona anche la sua fidanzata e mi apostrofa con un "non lo sapevi?" (la fidanzata nella vita reale ha due figli maschio e femmina non proprio delle età dei bimbi del sogno che ha avuto da due diverse relazioni precedenti).

Io a quel punto vado un po' fuori di testa e mi allontano esco da un cortile (e casa sua è in una corte ma il cortile che sogno è diverso), quando decido di tornare percorro una strada che mi sembra conosciuta ma non ritrovo l'ingrresso se non dopo averla percorsa più volte ed trovo questa cena in corso con una tavolata allestita nel cortile, c'è questa persona che dovrebbe essere la sua fidanzata ma che fisicamente non sembra lei che si disinteressa totalmente a lui pare un po' ridere di me ma ha attegiamenti come di una che vuole farsi notare da qualunque uomo le giri intorno, poi salgo di nuovo a casa e sembra che il pavimento di questa si di legno e si stia deformando tutto, siamo di nuovoio e lui che osserviamo questi danni e cerchiamo di trovare una soluzione per ripristinare i danni.

Non so davvero che pensare di questo sogno.

Grazie e saluti

 

L'ultima interpretazione

Oniromante: Morpheus

Cara marymi,
nonostante la preoccupazione e il turbamento provocati dal sogno, l'elaborazione onirica  ha decisamente un lieto fine con il ritorno della mamma creduta morta.

I sogni dei bambini spesso attraverso immagini forti...

Leggi tutto

Cosa aspetti?

registrati GRATIS
e comincia a scrivere
il tuo...

DIARIO DEI SOGNI