You must have Javascript enabled to use this form.

Scappare da qualcosa

Scheda sogno:

Nel sogno ero a casa mia con qualcuno che mi dava senzazione di protezione ma che non so chi sia. Vedo un coniglietto di peluche seduto sulla sedia a dondolo. Ci sono i miei genitori che mi dicono di stare attena ad una certa persona che vuole uccidermi. Ad un certo punto compare un ragazzo del quale non ricordo il volto. Io e lui abbiamo degli zaini, è notte e dobbiamo scappare. Così usciamo ma c'è confusione e qualcuno dall'aria violenta mi tira lo zaino. In qualche modo finisce che ci prendiamo a botte e nonosìtante io lo colpisca forte non riesco a fargli male, ma lui mi tira uno schiaffo e io cado per terra e svengo. Mi vedo dall'alto e sono vestita di rosso, la gente mi vede ma mi evita senza fare niente. Ritorna il ragazzo con la quale ero scappata, mi prende e mi dice "torniamo a casa". Così una volta davanti casa vedo che questa persona che mi aveva colpito era li, allora io arrabbiata lo colpisco con tutta la mia forza e più lo colpisco più il suo viso si deforma. Continuo fino a quando questo ragazzo misterioso mi prende e mi fa salire a casa mia. Adesso sono sola nel salotto e vedo che sulla mia sedia c'è un conosglietto di peluche un po' inquietante. Dal nulla cado per terra e svengo credo. Da li credo parte un altro sogno, avete presente quei giochi in cui sei una pallina che fa un percorso, saltando e rotolando? Ecco, io ero la pallina ma c'era di nuovo quel ragazzo con me e stavo facendo questo percorso molto pericoloso perchè sotto di me c'era il vuoto. Ad un certo punto arrivo alla fine. é come un burrone e oltre non c'è niente, è tutto nero, so che se vado li non finisce bene. Questo ragazzo però va e galleggia nel nulla mentre nel frattempo mi dice "pensavi che sarei rimasto con te fino alla fine? mi dispiace adesso devi continuare sola". Mi sbilancio ma cado, riesco ad aggrappaarmi al bordo e vedo il coniglietto di peluche che mi tira su. Chiudo gli occhi. Li riapro, sono di nuovo nel salotto di casa mia, stesa a terra e riesco a vedere il coniglietto seduto nella stessa sedia a dondolo che mi guarda. Il sogno finisce così. Ma per tutta la durata del sogno e nella maggiorparte dei miei sogni c'è questo stato di pericolo, come se qualcosa mi stesse cercando e io devo affrontarla ma non rieco mai a capire cosa.

L'ultima interpretazione

Oniromante: Morpheus

Cara marymi,
nonostante la preoccupazione e il turbamento provocati dal sogno, l'elaborazione onirica  ha decisamente un lieto fine con il ritorno della mamma creduta morta.

I sogni dei bambini spesso attraverso immagini forti...

Leggi tutto

Cosa aspetti?

registrati GRATIS
e comincia a scrivere
il tuo...

DIARIO DEI SOGNI