Benvenuto nell'unico sito italiano che, GRATUITAMENTE, fornisce interpretazioni su base psicoanalitica (Freud - Jung) dei tuoi sogni!

Una stanza piena di bare

Ho sognato di trovarmi assieme alla mia collega di lavoro e i suoi due figli. Ad un certo punto lei mi dice che dobbiamo prendere l'ascensore. Ci dirigiamo in direzione dell'ascensore ed entriamo in una grande stanza buia piena di bare di diversi colori, bianche, nere, marroni, sulle quali sono scritti i nomi dei defunti e dei biglietti. Lei ne legge uno e dice "questa è di una madre e dei suoi due figli piccoli maschi". Vedevo anche bare piccole. Anche dentro l'ascensore mi accorgo che ci sono tante bare così le dico di non voler prendere l'ascensore e di uscire da quel luogo.

Freddie mercury

Lui era sopra ad un palco,o comunque su di un rialzo,io stavo sotto in piedi di fronte a lui,mi teneva forte la mano e mi sorrideva,io piangevo tantissimo perché sapevo che era morto.
Mi son svegliata malissimo.

Doppleganger? Mi sono vista ma ero un uomo

Non ricordo esattamente la situazione del sogno, ma è un sogno che mi preoccupa e mi angoscia un po'. È un periodo della mia vita segnato da una forte ansia per i motivi più disparati, una sera ho sognato di vedere, attraverso quella che era forse una videochiamata al pc, l'immagine di un uomo, come se fosse una foto o un'immagine proiettata a schermo, l'uomo era immobile e si vedeva solo il volto, proprio come in una vecchia foto.

Mia nonna

Ho sognato mia nonna (la nonna paterna defunta). Aveva una veste bianca (come una camicia da notte) ed era ferma davanti a me difronte ad una farmacia molto piccola di paese collocata in un vicoletto non molto illuminato. Dovevamo entrare ma mia nonna voleva che prima di entrare gli accendessi un piccolo cero che teneva sui palmi delle mani rivolti verso l’alto. Voleva a tutti i costi che prima le accendessi quel cero. Più le accendevo la candela più questa si spegneva. La candela restava accesa solo pochi istanti…. poi mi sono svegliata.

Cane smarrito

Buon giorno, 

è già la seconda volta in pochi giorni che faccio questo sogno. Ritrovo un cane smarrito.

la prima volta era un cane che da tanto tempo stanno cercando, era con due ragazze che però come hanno sentito che l'ho chiamato per nome se la sono data a gambe, lui era un pò confuso, poi però si è come trasformato in un uomo adulto e ha detto a queste ragazze: adesso torno dalla mia famiglia.

aveva capito che non erano loro la sua vera famiglia.

io ero felicissima di averlo trovato perchè so che era da tanto tempo che i suoi umani lo cercano.

Pagine

Subscribe to Interpretazione sogni  RSS

L'ultima interpretazione

Oniromante: Morpheus

Cara marymi,
nonostante la preoccupazione e il turbamento provocati dal sogno, l'elaborazione onirica  ha decisamente un lieto fine con il ritorno della mamma creduta morta.

I sogni dei bambini spesso attraverso immagini forti...

Leggi tutto

Cosa aspetti?

registrati GRATIS
e comincia a scrivere
il tuo...

DIARIO DEI SOGNI