You must have Javascript enabled to use this form.

Il cielo d'arabia

Scheda sogno:

Una nave, grande, devo imbarcarmi x raggiungere la persona che amo, ma qualcosa me lo impedisce, la nave e grossa e bianca e celeste...e poi tutto sparisce. Mi trovo con delle ragazzine (nel sogno lo sono anch'io) in un centro commerciale molto strano, la roba è usata e il "negozio" è Una fabbrica abbandonata, è tutto molto scuro, con scale a pioli in legno molto vecchie ma robuste, noi le scendiamo piuttosto frettolosamente, ci sono porte blindate e telecamerine ovunque, le ragazzine vogliono rubare qualcosa, e decidono di prendere dei dischi in vinile degli anni '80, stranamente nessUna telecamerina è puntata su quella parte di negozio, Mi dicono di controllare e poi le perdo...dissolte nel nulla, salgo le scale, incontro un uomo piuttosto strano che m dice dove sono finite le ragazze, la sua padrona sa cosa hanno fatto. Mi trovo in un altro negozio sulla spiaggia, il tramonto è chiaro e sereno, la Mia aMica Grace Mi racconto le ultime novità e io Mi addormento di un sogno profondo...esco, lei nn c'è, è pomeriggio presto, è estate, sono in Una viuzza di un centro di paese molto caratteristico, dei turisti salgono delle scale bianche per comprare oggetti, io li seguo, Mi colpisce Una grossa sedia in legno intarsiato la tocco, la padrona (che so essere la stessa di prima solo con altre vesti) Mi sorride e Mi chiedo cosa desidero io le faccio i Miei complimenti x quel mobile e lei sbuffa lamentandosi e dicendo che devo guardare i vestiti "cara nn vedi come costano poco" e in effetti vedo il numero 1 su ogni capo, ma nn so che fare nn m interessano granchè e nn ho denaro nelle tasche, Una donna bionda con i capelli corti mossi e molto alta si avvicina io la saluto e così coMincia a corteggiarMi, illustrandoMi tutte le cose che potrei avere se solo andassi via con lei...ma nn m piace e così la lascio sorridendo. ....incontro un ragazzo, con un sacchetto di verMi bianchi, deve portarli in arabia x commerciarli, lo seguo, è un principe, Mi sposa e Mi porta a vedere il deserto rosso, ed è la che vedo la cosa più bella del mondo, il cielo è nero e rosso, meraviglioso,  Una montagna scura all'orizzonte e due grossi soli con grandi occhi e raggi che sembrano capelli, e Una luMinosa e piccola mezzalUna...tre stelle madri Mi guardano e Mi riscaldano il cuore...il mare di sabbia rossadel deserto...io m abbandono a tutto questo e Mi sento bene, Mio "marito" Mi abbraccia ed io sono felice...ma lui è impaurito, teme possa lasciarlo per Una donna, la moglie del suo amico, io sorrido e lui scambia il mio sorriso per un emozione svelata...siamo su un autobus, x l'italia, lo stesso su cui c siamo incontrati, un ragazzo tiene il paccheto di vermi, ma gli cade e finiscono sul divanetto e nella giacca di mio "marito"...

Commenti

Vi chiedo un aiuto

so che avete molti sogni da interpretare e che il vostro lavoro è gratuito, ma vi chiedo un piccolo aiuto, mi serve sapere cosa il sogno vuole dirmi, xchè credo che nel cambiamento che sto attraversando i miei sogni mi parlino e vogliono dirmi qualcosa. grazie di cuore x tutto questo. <3

Ritratto di spirits

L'ultima interpretazione

Oniromante: Morpheus

Cara marymi,
nonostante la preoccupazione e il turbamento provocati dal sogno, l'elaborazione onirica  ha decisamente un lieto fine con il ritorno della mamma creduta morta.

I sogni dei bambini spesso attraverso immagini forti...

Leggi tutto

Cosa aspetti?

registrati GRATIS
e comincia a scrivere
il tuo...

DIARIO DEI SOGNI