You must have Javascript enabled to use this form.

Nuovi orizzonti

Scheda sogno:

In un tempo e luogo non precisi mi ritrovo in una comunità dove risulto essere la dirigente. In questa comunità ho ricevuta una sorta di battesimo gettandomi nell'acqua della piscina. I miei compiti erano fondalmentamente quelli di insegnare. Durante la permanenza ho avuto la possibilità di viaggiare nel tempo ed ho voluto conoscere il mio nonno parterno, morto lo stesso anno in cui sono nata, e vedere mia madre nei mesi di gravidanza in cui era incinta di me. Al termne di questo percorso il mio ruolo è stato assegnato ad una mia cugina (non per merito ma solo per l'interferenza di mia zia che mi rivoleva nello studio del marito). Ho pianto molto per la perdita di questo lavoro e visibibilmente contrariata ho risposta alla zia che non era detto che sarei tornata allo Studio indipendentemente dalla mancanza di lavoro. In quel posto si respirava beatitudine e pace una sorta di convento.

L'ultima interpretazione

Oniromante: Morpheus

Cara marymi,
nonostante la preoccupazione e il turbamento provocati dal sogno, l'elaborazione onirica  ha decisamente un lieto fine con il ritorno della mamma creduta morta.

I sogni dei bambini spesso attraverso immagini forti...

Leggi tutto

Cosa aspetti?

registrati GRATIS
e comincia a scrivere
il tuo...

DIARIO DEI SOGNI